Essere stanchi

23 gennaio 2011

.

.

.

Essere stanchi

.

essere stanchi è come stare
sul confine frastagliato della notte
senza l’obbligo fatale di varcarlo
e guardare di là, verso il destino
muto e cieco del riposo
che non si desidera e pure
non possiamo che andarvi
non possiamo che in ultimo
accettarne la via

 

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.
(2008)

Annunci

.

.

Sto partecipando al Premio Turoldo.

Se volete leggere i testi (anzi il lungo testo) che ho inviato, e magari lasciare qualche commento, mi potete trovare qui: http://www.poiein.it/premi_letterari/Turoldo2010/aaa_elenco.htm.

.

.

Mangiare la foglia

13 gennaio 2011

.

.

.

Mangiare la foglia

.


sono dentro la foglia, ora, in questo
microcosmo di peluzzi appetitosi,
in questo verde grande, dappertutto,
smeraldino, colmo così di luce,
mi muovo con prudenza, sorseggiando
gocce micrometriche d’umore,
preparandomi al primo grande morso,
il primo affondo
della mia fame all’universo, il primo
bacio al mondo, il primo essere
quello che sono, e, da adesso in poi,
che mangio

 

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.
(2008)

La morte di Eros

3 gennaio 2011

.

.

.

La morte di Eros

.

flaccido, ma ancora e sempre glabro,
le ali appesantite, rese oscure
dall’alito del tempo, il viso tremulo
da bambino avvizzito, la faretra
vuota, quasi, di frecce senza punta,
l’ultimo sguardo alla madre,
ingolfato d’affanno, sussurrando:
“succhiamelo…”

 

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.
(2007)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: