La via bassa

21 settembre 2012

.

.

.

.

La via bassa


te ne vai per la via bassa, sei una figura lontana,
tu, già laggiù, così lontana, come in fondo alla via alta
la curva che ci nasconde il destino, il futuro, te
ne vai per la via diritta, quella bassa, sotto gli alberi,
sei un’ombra sotto l’ombra contro la luce del fondo,
contro le foglie di un verde chiaro, luminoso, avanzi
contro la luce del fondo, la strada che va scendendo,
la lunga fila di macchine sul lato, allineate
dall’ombra verso la luce, verso il verde chiaro, acceso,
delle foglie là nel fondo, come nella via che sale,
a sinistra, quella dove tu non ci sei, quella tutta
piena di luce, scoperta, quella che sale alla curva
e nella luce scompare, è già scomparsa, ancora prima
di te

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.
(2012)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: