Fibrillazioni

7 giugno 2013

.

.

.

.

Fibrillazioni

cosa fare dove appoggiarmi che
soluzione inventare come essere a sufficienza
forti come riuscire a annoverarmi
tra quelli che ce la faranno qui o dove
invece nascondermi quale
piano vagheggiare che strategia sviluppare
quale mercato di emozioni che vittoria sfuggire o
perseguire o estinguere giù nel profondo del lago
delle vite di tutti dove l’ansia
fa vibrare le catene
che ci rendono tutti un corpo solo
di problemi alacremente
interconnesso

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.
(2008)

4 Risposte to “Fibrillazioni”

  1. Poesia davvero intensa, da appassionato e poeta come te ho molto apprezzato…appartiene a qualche raccolta? Io su wordpress invece ho un blog dedicato alle cattive abitudini degli italiani, se ti fa piacere puoi dare un’occhiata al mio ultimo post. Ciao e complimenti!
    http://odiolumanita.wordpress.com/2013/06/07/il-gioco-che-passione/

  2. poetella said

    domande tragicamente senza risposta.
    Bel ritmo, comunque…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: