Replay: Senza parole

2 luglio 2013

.

.

.

.

Senza parole

 

.

tre cani guardano due donne
stanno immobili e sono neri
le donne camminano e portano
sopra la testa un cesto l’una
l’altra una tanica in mano
il mare è grigio come la
pozza perlacea che divide
in due lembi la spiaggia dove
sono state issate le barche
e piove un’acqua lenta e fitta
sopra le onde alla battigia
sopra le reti acciambellate
e sopra donne cani barche
e sabbia, mentre io al coperto
squadro questo mondo da rebus
e me ne sfugge silenziosa
la successione numerata
di lettere e il suo arcano senso
d’impossibilità

 

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

(2009)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: