Sopra il mare

22 novembre 2013

.

.

.

.

Sopra il mare

.


una brezza più azzurra
rende vivo lo specchio del mattino

non c’è silenzio nello zàffiro dell’aria
ma una voce globale che traspare
dal limpido dolore delle cose
nel gioco leggero delle nuvole

sopra il mare di dentro, tanto freddo
e buio di passioni

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

(2008)

2 Risposte to “Sopra il mare”

  1. è molto bella, avvolgente, generosa ma anche leggera …
    mi riporta l’immagine di Venere che nasce dal mare del Botticelli, ma anche al film meraviglioso che è: mare dentro…
    un respiro profondo e leggero al contempo, per via di quei banchi di nuvole che disegnano…..

    Pareidolia, dovevi intitolarla ma sopra il mare ci sta benissimo!🙂

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: