.

.

.

.

.


sta piovendo su di noi la luce del tuo temporale
strie per traverso di sole contro il vetro sporco, linee

sopra i campi di cipolle, sopra le serre di plastica
grigia, la pianura è zuppa, il tramonto impera, la strada

riflette nuvole e sole, il verde dei campi è così
giovane che fa paura, la luce sui campi è tanto

fragile che sembra noi

 

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.
.

(2018)

Annunci

Replay: Della sostanza

17 luglio 2018

.

.

.

.

Della sostanza



della sostanza medesima di cui è fatta la
polvere, non quella chiara e splendente dei nostri sogni
ma quella buia che avverte la propria fine nel grido
stoico dell’aspirapolvere, della sostanza stessa,
di quella stessa sostanza, di quello starsene quieti

 


.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.
(2012)

Agave, cerchi

13 luglio 2018

.

.

.

Agave, cerchi

.


non sono ancora scomparsi
i cerchi d’acqua che affollano
questo lago del mio cuore,
della pelle, la ferita
continua a restare rossa,
la vita aperta, nel mare
buio del di dentro incendi
sciolti a caso sulla rotta
dell’io – del resto là in alto
sullo scoglio l’agave è
fiorita, e non molto le
rimane

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.
.

(2011)

Replay: Sora, sorella

10 luglio 2018

.

.

.

.

Sora, sorella



per sora nostra morte corporale, per sora, sorella,
come un’amante, ka la morte secunda no’l farrà male,
no’l farrà, per sora nostra morte, quasi un’amante
la morte secunda, perché no’l farrà male, no’l
farrà, la morte secunda, non quella corporale, sorella,
come un’amante non ci farà del male, non
ci farà, sora, sorella, non ci farà male

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.
(2012)

.

.

.

.

.


la tua giacca verde mentre scandagli dal finestrino
l’altro variegato verde degli alberi campi e prati

dentro questa primavera solenne come un battesimo
dove il tuo sguardo divaga come un mottetto fiammingo

sospeso sotto le volte mancanti di S. Galgano
sopra il suo verde leggero del pavimento e nei gridi

dai nidi là in alto, tutto ci è subitamente magico
e sbagliato, tutto è sacro e fesso, noi siamo fioriti

e spenti

 

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.
.

(2018)

Replay: Insalata (7)

3 luglio 2018

.

.

.

.

Insalata (7)



bisogna raccogliere, in primavera,
un campo tutto di fiori di primula,
a riempire una terrina grande, chiara,
da condire con olio delicato, e poco sale

non è molto, il sapore, appena
un sussurro di dolcezza
che profuma tra i denti, ma con gli occhi
è da mangiare questo piatto,
a riempire la nostra bocca
del colore del nuovo sole

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.
(2006)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: