allora, sentite, così non va, non va, a dispetto

16 novembre 2018

.

.

.

.

.


allora, sentite, così non va, non va, a dispetto
di quello che sembra non vedete qui solo parole,

quando scrivo mare ecco che ne toccate l’odore,
se siete davanti al mare gli occhi vanno all’orizzonte,

se siete arrivati al di là dell’orizzonte il suono casa
vi riporta qui, ma se scrivo duecento annegati

nel mare ecco che non toccate più l’odore e sentite
invece nel vuoto il terrore e la morte e quando siete
nel terrore e nella morte il gioco al rimando è finito
e non c’è orizzonte né suono di casa

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.
.

(2018)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: