Ci sono

15 marzo 2019

.

.

.

Ci sono

.


ci sono tutti i tuoi sogni lì dentro ci sono tutte
le tue proiezioni d’altro ci sono lì dentro tutte

le nostre illuminazioni da un mattino verso l’altro
da un’uscita dalla porta di casa alla prossima

da un incontro al successivo da un risveglio all’altro, nomi
circoscrivono la nostra coscienza nomi di persone

o anche di cose intraviste nomi di nebbia e di fuoco
sogni di brace o di fango risvegli soleggiati

troppo romantiche albe tutte lì dentro tutte quante
noiosamente elencate nei repertori del giubilo

 

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.
.

(2015)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: