come decadendo insieme, come parlandosi invano

29 marzo 2019

.

.

.

.

.


come decadendo insieme, come parlandosi invano
cercandosi sentendosi altrove, come deludendosi

ripetutamente, dandosi per persi, come persi
dispersi nel percorrersi del tempo, dentro lo spasimo

del momento, rivedendosi come non ripotremmo
essere, riraccontandosi così belli, così

veri interi nuovi, come ripercorrendosi invano,
come piangendo nel tempo il domani, il passato, come

decadendo mutuamente allo sguardo, come pian piano
non sopportandosi più

 

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.
.

(2015)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: