Le quattro e quarantacinque

17 aprile 2020

.

.

.

Le quattro e quarantacinque

.


le quattro e quarantaquattro otto sillabe per dire
per disquisire di nulla le quattro e quarantacinque
ci sfuggono le occasioni come i minuti tra le dita

le quattro e cinquanta sono la nuova frontiera oscura
dell’immediato futuro le cinque le sei le otto
una settimana dopo un mese dieci anni pieni

galoppa la fantasia sul nulla il tutto è vuoto il tutto è pieno
di prospettiva, di nulla

 

 

 

 

 

 

 

 

 

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.
.

(2015)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: