Ora che

3 luglio 2020

.

.

.

Ora che

.


ora che è serio il dissidio, ora che il conflitto acquisisce
respiro, ora che il divario tra le posizioni emerge

così chiaro, così netto, ora che ciascuno considera
da quale parte è opportuno mettere la faccia, fare

specifici assestamenti, ora che siamo qui, di fronte
alla cruda effervescenza delle cose, ora che tante

tante tante volte siamo ci percepiamo sul punto
cruciale, più decisivo che mai, ora più che mai,

ora più che mai, adesso, ora mai più

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.
.

(2016)

Una Risposta to “Ora che”

  1. poetella said

    la chiusa è una frustata.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: