come dentro il mare, come dentro il cielo, nell’ansimare

25 giugno 2021

.

.

.

.

.

come dentro il mare, come dentro il cielo, nell’ansimare
come sul sentiero dove si impennavano le onde

come sulle sponde dove corre il vento nero contro
di noi, contro il velo dell’esistere, sotto le creste

fitte di disordini, come nell’acqua fredda a ottobre
quando il mare smette di acclamarci, e poi come nel cielo
stupido di ottobre quando il vento non perdona più,

così, così scorrono le ore dentro i libri morti,
così si raccontano i giorni senza mai più avventura
così si raccoglie l’esistere quando il tempo incombe

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.
.

(2018)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: