Replay: Nome buio

10 luglio 2022

.

.

.

Nome buio

.


nome buio della morte
vecchio nome della sorte
sorte nera del morire
guardami ascoltami vivere

 

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.
.

(2013)

Replay: Nel mio nome

12 giugno 2022

.

.

.

Nel mio nome

.


nel mio nome non sappiamo, non troviamo nel mio nome
cosa necessario fare sia, non ci turbiamo mai

per le conseguenze, non sappiamo quale evoluzione
potranno avere i miei sensi, non ripercorriamo come
cavie il cunicolo cieco del terrore terminale,

non sappiamo nel mio nome quale l’interpretazione
sia che ci è permesso dare del mondo dove le cose
nel quotidiano trionfano, ma non le conosciamo,

non le sappiamo incontrare, non ci basta il nostro nome
quando serve questo nome quando poi mai lo incontriamo

 

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.
.

(2013)

Replay: Nel dopo

15 Maggio 2022

.

.

.

Nel dopo

.


io non ci voglio pensare io non ci devo pensare
io non ci posso non posso non posso pensarci devo

trovare un ritmo diverso devo trovare quel ritmo
che permette di negare il pensiero l’onda che torna

il riflusso del sapere negare la mia coscienza
che quello che non poteva non accadere è accaduto

e siamo di là nell’altra sponda nel regno del dopo
da negare da negare da costringere nel ritmo

del tuo giorno dopo giorno che si apre

 

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.
.

(2013)

.

.

.

Nel caldo nell’acqua

.


nel caldo nell’acqua calda gocciolando quando esci
nell’aria calda nel caldo nel caldo nel buio vieni
fuori lasciando una traccia di calore di silenzi

quasi come abbandonati di umidità di sommessi
trofei di sussurri sparsi gorgogli diffusi reti
di parole che attraversano l’aria sentieri incerti

di sguardi caldo bagnato buio gocciolando esci
ma non è giorno non freddo non rinascono i pensieri
nel giardino della pelle nel controcanto dei gesti

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.
.

(2013)

Replay: Mentre il ritmo

20 febbraio 2022

.

.

.

Mentre il ritmo

.


mentre il ritmo di parole si sparge ecco che si sparge
si sperpera si diffonde ecco che il ritmo di parole
si stende si apre scorre nel ritmo teso dei battiti
ecco che il ritmo dei battiti sale poi sale ancora
poi si stende ecco che

e poi si stende attraverso lo spazio le cose come
fossero tutte un destino

 

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.
.

(2013)

Replay: Maya

2 gennaio 2022

.

.

.

Maya

.


staremo qui, sui gradini, e tutto il niente del mondo
scaturirà dalle cose, come fosse naturale
vederlo, come se fosse cosa di qualsiasi giorno
il dissolversi del velo, come se non apparisse
a sua volta tutto questo un velo, senza mai sapere
se quello dell’illusione è questo che stiamo vivendo
oppure l’altro squarciato

 

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.
.

(2013)

Replay: Le parole, uscendo

5 dicembre 2021

.

.

.

Le parole, uscendo

.


le parole, uscendo, sono un groviglio di segni e suoni
sulla carta, sullo schermo, nella voce, nei colori

che disegnano, non c’è nessuna chiarezza nei corpi
delle vocali, nel moto degli accenti, nelle voci

del senso che si dovrebbe distendere oltre i rumori
ed è rumore esso stesso, non costruiscono ponti,

non parlano le parole in questi versi, sono morti
che sorridono, che cantano senza sapere cosa

 

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.
.

(2013)

Replay: La prossima volta

21 novembre 2021

.

.

.

La prossima volta

.


la prossima volta che ci troveremo qui, sarà
veramente un posto, questo posto, sapremo che dietro
il cancello della torre del mercato c’è una piazza

da cui si stacca una via, e poi c’è un angolo, e un’altra
via dove c’è casa, solo per oggi, ma indubbiamente
la nostra,

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.
.

(2013)

Replay: L’insetto

24 ottobre 2021

.

.

.

.

L’insetto

 

 


l’insetto dentro lavora, morde il quadrato dell’anima

 

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.
(2013)

Replay: Io lo sapevo

26 settembre 2021

.

.

.

.

Io lo sapevo


io lo sapevo una volta che cos’era il desiderio
di un sesso di un corpo di una esistenza che si stringesse

alle insolvenze del cuore, contro il respiro assetato
della mia immaginazione, io lo sapevo una volta

che cosa fosse volerti sino a sentire il dolore
dell’assenza della tua figura di carne nel mio

immediato intorno, erano paure non spiegate,
incomprensibili, sono, adesso, ancora incomprensibili

impossibilità quelle che fermano il nostro gesto
di piacere, come fosse evaporato il fluido oscuro

che trascorreva da te

 

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.
(2013)

Replay: In treno

5 settembre 2021

.

.

.

In treno

.


addenti il panino, bocca da cavallo un poco ottuso
ma tranquillo, buono, mentre a destra ti scorre il paesaggio
tutto ingombro dei palazzi del centro, mastichi, bocca

che non ti posso sfuggire, mentre scorre tutto attorno
a noi una peristalsi di capannoni e di campi
insicuri, e poi ti fermi, bocca che appari impegnata

quasi a riflettere, mentre attorno non riesce a trionfare
nessuna vita specifica, nessun regime, né
alimentare e nemmeno di paesaggio, così che

mi diventi una metafora inutile, bocca equina
che riprendi, ora metodica, quel rito che scandisce
il tempo altrimenti vuoto

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.
.

(2013)

Replay: Impossibile

22 agosto 2021

.

.

.

Impossibile

.

 

è impossibile negare che siano belle le donne
anche dove mi nascondo si stagliano prospettive
di scollature e di gambe e di occhi, se fossi cieco
la filosofia che seguo sarebbe molto migliore

 

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.
.

(2013)

Replay: Il mio ritmo

11 luglio 2021

.

.

.

Il mio ritmo

.


il mio ritmo segna il passo, le mie parole a fatica
fuoriescono dal bozzolo, è troppo densa la trama
di illusioni contrapposte che lo induriscono, vedi
cosa rimane

 

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.
.

(2013)

Replay: Hai scavato

27 giugno 2021

.

.

.

Hai scavato

.


hai scavato alle radici, sei stata riconosciuta
come di qui, non ti basta più piangere adesso, adesso
che sei di qui ma non puoi veramente diventarlo,
adesso che non puoi più e non ancora diventarlo,
ora che vivi a cavallo e nella tua stabilità
vivrà sempre il tuo non essere né una casa né l’altra

 

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.
.

(2013)

Replay: Essere veri

9 Maggio 2021

.

.

.

Essere veri

.


essere veri, restare veri, rimanere vivi,
essere vivi, essere, guardarsi attorno, osservare
la vita vera che vive, la vita che veramente

si fa guardare, la vera osservatrice del mondo,
la vita che è vera, essere autenticamente vivi,

veramente veri, gonfi d’orgoglio per la verità
radicale della vita, essere, essere, essere,

rimanere, stare vivi, restarsene tutti veri,
tutti i giorni, tutto il tempo, senza dubbi, senza tregua

 

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.
.

(2013)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: